THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

martedì 31 gennaio 2012

Torta Caprese

(Origine foto)






Avrei dovuto scrivere questo post nel periodo natalizio, essendo questo un dolce tipico campano di quel periodo, ma per vari motivi sono stata un po' lontana.
A proposito ringrazio coloro che mi hanno fatto gli auguri, che ho letto soltanto ora, e, seppur in ritardo ricambio di cuore.
Come dice il nome, il dolce è originario dell' isola di Capri e non è un dolce prettamente natalizio, ma molti usano prepararlo in quel periodo.
Ogni famiglia, come capita per tutti i dolci tradizionali, ha una propria ricetta con piccolissime variazioni, che però non stravolgono l'unicità e le caratteristiche fondamentali del dolce.
Nel corso del tempo però sono state create delle varianti come la Caprese al limone, una caprese bianca, in cui si sostituisce il cioccolato bianco a quello fondente e si usa il Limoncello come liquore.
Altre varianti presentano amaretti o nocciole, a volte anche insieme a pinoli, al posto delle mandorle, ma la Caprese originale rimane un dolce costituito di cioccolato fondente e mandorle tritate.
Adesso vado ad "illustrare" la ricetta utilizzata nella mia famiglia.



Ingredienti




250 g di mandole, 6 uova, 200 g di cioccolato fondente, 200 g di burro, 200 g di zucchero, 1 bustina di vanillina, 6 biscotti secchi (tipo Oro Saiwa), una bustina di lievito, cacao, caffè solubile, zucchero a velo.


Procedimento




In una ciotola fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente con 3 cucchiai di cacao ed 1 cucchiaino di caffè solubile.
Mentre si raffredda il cioccolato, montate il burro con lo zucchero e la vanillina, quindi unite uno per volta i rossi d'uovo.
Aggiungete, poi, il cioccolato fuso tiepido, le mandorle tritate, i biscotti secchi pestati, 3 cucchiai di rum, il lievito e amalgamate il tutto per bene.
Infine incorporate gli albumi montati a neve con un cucchiaio con movimenti dal basso verso l'alto per non smontarli.
Versate il composto in una teglia imburrata ed infarinata e cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti.
Una volta raffreddato cospargere il dolce con zucchero a velo.