THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

venerdì 1 giugno 2012

Cous cous con asparagi e gamberetti



( Origine foto )


Quando ho preparato questa ricetta, con mia grande gioia e soddisfazione mio padre, che non mangia molto e non gradisce tutto nelle sue attuali condizioni, mi ha chiesto un secondo piatto. E' piaciuto moltissimo a tutti.
Spero che possa assaggiare e gradire questa mia ricetta anche colui o colei che si trovi a passare per caso in questo mio rifugio....


INGREDIENTI



300 g di punte di asparagi surgelate, 250 g di gamberetti sgusciati surgelati, 1/2 bicchiere di vino bianco, aglio, cipolla, prezzemolo, timo fresco, qualche pomodorino, un cucchiaio di maizena, cous cous.



PROCEDIMENTO



Versare in poca acqua bollente e salata le punte di asparagi ancora surgelate e lasciare cuocere per 7 - 8 minuti.

Soffriggere in qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva l'aglio tagliato in due e la cipolla tritata.

Aggiungere i gamberetti scongelati, versare il vino e lasciar evaporare, unire, quindi, i pomodorini e gli asparagi tagliati a pezzetti.

Lasciare cuocere per qualche minuto ed unire un cucchiaio di maizena per far addensare il sugo.

A cottura ultimata unire il sale e le erbe aromatiche.

Intanto prepariamo il cous cous, io uso quello di una nota marca di pasta, che si prepara mettendo a bollire 80 ml di acqua per ogni persona con del sale.

Appena bolle spegnere ed aggiungere un cucchiaino di evo e 70 g di cou cous per ogni persona.

Lasciare riposare il tutto 5 minuti e poi condire con il sugo.



A me piace sperimentare ed inventare in cucina ed ho usato questo sugo anche per preparare della pasta fresca farcita, dopo aver tritato il tutto ed unito a della ricotta.
L'ho usato anche per preparare una quiche, questa volta senza tritare ed unendolo ad uova, ricotta, parmigiano ed un po' di noce moscata.


2 commenti:

Cristina ha detto...

Hermoso blog! Muchos abrazos desde Uruguay!

ROSA BLU ha detto...

Hola, Cristina....muchas gracias! Muchos abrazos tambièn para ti!