THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

domenica 26 ottobre 2014

Gelati al cioccolato "granellati"





Salve....è da un bel po' che non scrivo qui!
Un' assenza  dovuta alla realizzazione di progetti personali e per cose di famiglia.
Romperò questa lunga pausa con un'altra ricetta, ma non preoccupatevi, cambierò cliché nei prossimi post.
Il mio nuovo pallino sono i gelati e per cercare di farli al meglio possibile mi sono messa a studiare e fare ricerche.
Magari se mi va, perché così va il mio blog, secondo i miei desideri, non lo considero un impegno, scriverò un post su quello che ho capito.
Eh si...quello che ho capito io, la mia ricostruzione personale, perché non sono certo un'esperta.
Naturalmente come sempre io non mi attengo a ricette già scritte, ma mi ricreo sempre la mia ricetta personale.
Non perché sono una presuntuosa, ma perché la mia è proprio una passione, il piacere di creare, di fare della ricetta che preparo qualcosa di completamente mio, tra virgolette perché non è detto che qualcun altro in qualche parte del mondo non l'abbia fatta già come la faccio io.
Adesso vi presento alcuni dei gelati che ho preparato questa estate.
Non sapevo come chiamarli e per adesso li ho chiamati gelati al cioccolato granellati.

 
INGREDIENTI
 
500 ml di latte intero fresco di alta qualità, 250 ml di panna fresca, 80 g di zucchero, un cucchiaio di sciroppo di glucosio, un cucchiaio di maizena.
Per quello al cioccolato bianco: 200 g di cioccolato bianco, 30 g di granella di mandorle, 10 wafer alla vaniglia.
Per quello al cioccolato gianduia: 200 g di cioccolato gianduia, 30 g di granella di nocciole, 10 wafer alla nocciola.
Per quello al cioccolato fondente: 200 g di cioccolato, 30 g di granella di pistacchi, 10 wafer al cacao.
 
 
PROCEDIMENTO
 
 
Mettere in una pentola il latte, la panna, lo zucchero, il glucosio, la maizena ed il cioccolato a pezzetti.
Mescolare bene e mettere sul fuoco per far sciogliere zuccheri e cioccolato.
Raffreddare, poi, velocemente in acqua con ghiaccio e mettere in frigo per qualche ora.
Versare, quindi, nella gelatiera a mantecare, ci vorranno circa 30'.
Quando è pronto, versare prima la granella e poi i wafer sbriciolati.
Se si preferisce, si può mantecare e poi ricoprire solo la superficie del gelato con le granelle.
Si versa il gelato in un contenitore da frigo già freddo e si mette in cella per qualche ora.
Si può servire in coppe fredde, magari cosparso con le granelle del gusto scelto, cioccolato fuso a seconda del gusto scelto o topping del gusto della granella scelta.

Questo post lo avevo scritto in estate, ma lo posto adesso che è ormai autunno, anche se dal supercaldo estivo dei giorni scorsi, non sembra affatto.

Un saluto ed un sorriso....alla prossima! ;)