THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

venerdì 9 ottobre 2009

IL PESO IDEALE



Riuscire a mantenere un peso accettabile, è molto importante per la nostra salute, perchè un peso eccessivo ci predispone maggiormente a patologie, come malattie cardiovascolari, diabete, alcun forme tumorali. Altro aspetto per niente trascurabile, ci fa sentire meglio anche a livello psicologico.

Per conservarlo occorre una dieta bilanciata, adatta per ognuno di noi, che non vuol dire privazioni, ma soltanto mettere un po' di ordine nell'alimentazione, evitando gli eccessi ed educandosi a mangiare in un maniera più regolare.
Ma la dieta deve essere accompagnata da una costante attività fisica ed anche questa può essere adattata ai gusti ed alle necessità di ognuno. Ne gioverà non solo il peso forma, ma anche la funzionalità generale del nostro corpo.

Per calcolare il peso ideale sono presenti varie formule, ma non tutte tengono in considerazione la diversità costituzionale di ognuno.
Magari un peso che per uno nella realtà può risultare leggero sovrappeso, è normale per un altro.

Ecco le formule più conosciute:

Formula di Lorenz
Peso ideale Uomini = altezza in cm – 100 - (altezza in cm – 150)/4
Peso ideale Donne = altezza in cm – 100 - (altezza in cm – 150)/2


Formula di Broca
Peso ideale Maschi = altezza in cm – 100
Peso ideale Femmine = altezza in cm – 104

Formula di Bernhardt
altezza corporea in cm x circonferenza torace in cm / 240 cm2/kg

Formula di Wan der Vael
Peso ideale Uomini = (altezza in cm - 150) x 0,75 + 50
Peso ideale Donne = (altezza in cm - 150) x 0,6 + 50

Formula di Berthean
Peso ideale = 0,8 x (altezza in cm – 100) + età/2

Formula di Perrault:
Peso ideale = Altezza in cm – 100 + età/10 x 0,9

Formula di Keys
Peso ideale Uomini = (altezza in m)² x 22,1
Peso ideale Donne = (altezza in m)² x 20,6

Formula di Travia
Peso ideale = (1,012 x altezza in cm) – 107,5

Ma quello che, secondo il mio parere (e non solo il mio), è più adatto per controllare il nostro peso "ideale", è l'indice di Quetelet o Body mass index (BMI) o Indice di massa corporea (IMC), perchè ci da un range di riferimento un po' più ampio, in cui magari possono rientrare, quelle piccole differenze tra una persona e l'altra, di cui parlavo prima.

Questa è la formula dell'Indice di Massa Corporea: massa in kg/altezza² in metri.

Di seguito ci sono i valori di riferimento:

Questi sono quelli pubblicati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità

Sottopeso: 18,5
Normale: da 18,5 a 24,9
Sovrappeso: da 25 a 29,9
Obeso: da 30 in su

E questi usati abitualmente dai medici italiani

Super obeso: >50,0
Patologicamente obeso: da 40,0 a 49,9
Gravemente obeso: da 35,0 a 39,9
Obeso: da 30,0 da 34,9
Sovrappeso: da 25 a 29,9
Regolare: da 18,5 a 24,9
Magrezza: da 16,0 a 18,4
Grave magrezza: <16,0

Comunque queste formule devono essere un' indicazione in linea di massima, ma poi ognuno si regolerà secondo le proprie caratteristiche fisiche.
Certo ci si accorge anche da soli( a meno che non si abbia qualche patologia, come l'anoressia o la bulimia), quando si ha un pò di grassi in sovrabbondanza o magari anche se non si rientra perfettamente nei pesi consigliati dalle formule, si ha una linea ed un aspetto fisico, che piace.


Bacioni a tutti!!! :-)

4 commenti:

*Sandy* ha detto...

Note dolenti :)))
Grazie Rosa, post utilissimo :)

ROSA BLU ha detto...

:-)

Serena Domenica...

Paola ha detto...

Perbacco!!!
Ma quante formule!!!
Mi è passata la fame solo leggendo... hehehehehe
Ciao Rosa grazie delle visita... che succede???
Un attacco di tristezza???
Mi fa piacere se il mio post ti ha aiutata in questo tuo momento "no" e donato un sorriso...
Ti lascio una dolce serata con un abbraccione grande!!!

ROSA BLU ha detto...

Ciao, Paola, grazie...un abbraccio!