THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

giovedì 24 febbraio 2011

Dolci carezze all'essenza di mandorla

( Foto di Nino Ruffino )


Si....sono in vena di coccole!
Prima di tutto noi stessi dobbiamo saperci coccolare, volerci più bene, riuscire a creare per noi dei dolci momenti di relax, per stare meglio e di riflesso stare in pace con la vita e con gli altri.
E cosa c'è di meglio all'uopo, oltre alle consuete cure igieniche, di coccolare la nostra pelle, ed io direi anche la mente ed i nostri sensi tutti, con un bel massaggio.
Dopo lo straordinario olio alla rosa mosqueta, possiamo utilizzarne un altro anch'esso pieno di meraviglie: l'olio di mandorle dolci.
È indicatissimo anche per le pelli più delicate, come quella sensibile dei neonati e quella disidratata degli anziani.
Viene prodotto dalla spremitura a freddo delle mandorle dolci ed è utilizzato anche nell'alimentazione, possedendo benefiche proprietà per la vescica e l'intestino.
Di facile assorbimento, resistente agli agenti atmosferici, l’olio di mandorle è ricco di vitamine E, B, proteine, glucidi e di sali minerali e per le sue qualità è conosciuto ed utilizzato da secoli.
Ampiamente usato nella cosmetica e come veicolante degli oli essenziali in Aromaterapia, quindi può essere miscelato con altri oli ed unire insieme così più principi attivi.
È uno degli oli che contiene la più alta percentuale di acidi grassi insaturi e polinsaturi e perciò esso ha proprietà emollienti, addolcenti, lenitive e nutritive.
Efficace contro le smagliature viene usato in gravidanza sul corpo per prevenirle e sui capezzoli, invece, prima e durante l'allattamento, per prevenire le screpolature.
Può essere usato con un impacco della durata di una mezz'oretta per rendere più belli i capelli e se ne consiglia l'uso anche prima della doccia come rivitalizzante ed anticellulite.
È un efficace rimedio anche per attenuare il prurito nelle malattie esantematiche.

Quindi prendiamo questa piacevole e sana abitudine.....via libera alle coccole!!!

0 commenti: